Inter, “rimani?” Icardi resta zitto e scappa via

0
134
Inter, Mauro Icardi a Malpensa ©calciomercato.it
Inter, Mauro Icardi a Malpensa ©calciomercato.it

CALCIOMERCATO INTER FUTURO ICARDI / MILANO – “Rimani all’Inter?”. Mauro Icardi non ha risposto alla domanda che giornalisti e tifosi gli hanno rivolto all’uscita dell’aeroporto Malpensa, dove la squadra nerazzurra è atterrata circa un’ora fa di rientro dalla tournée negli Stati Uniti. Il bomber argentino è rimasto in silenzio preferendo tirare dritto. In queste ore sono tornate alla ribalta le voci riguardo un suo possibile trasferimento al Napoli, che per lui è pronto all’ennesimo rialzo, quasi sicuramente l’ultimo, ovvero a presentare un’offerta per il suo cartellino da circa 70 milioni di euro, o in alternativa 50 più Manolo Gabbiadini.

Inter su Cavani. Icardi cedibile a una condizione

Con 70 milioni, o 50 più Gabbiadini il Napoli riuscirà a convincere l’Inter a cedere Icardi? Il muro nerazzurro sembra meno solido rispetto a qualche giorno fa. Inoltre secondo il ‘Corriere dello Sport’ prima della sfida col Paris Saint Germain, andata in scena lo scorso 25 luglio a Eugene, Stati Uniti, la dirigenza nerazzurra avrebbe chiesto ai parigini Edinson Cavani, offrendo 50 milioni di euro. La società transalpina ha detto no, tuttavia il tentativo di affondo per l’attaccante uruguagio sarebbe un chiaro segnale che l’Inter si è mossa e si sta muovendo per un potenziale e degno sostituto del proprio capitano, che vuole un rinnovo contrattuale alle cifre offertegli dal club azzurro e che è incedibile a meno che la dirigenza nerazzurra non dovesse riuscire a individuare e bloccare un giocatore di pari valore o addirittura superiore al numero 9. Per intenderci, uno come Cavani

R.A.