Inter, dalla Francia: accordo con Sissoko. E’ alternativa a Joao Mario

0
52
Inter, accordo con Moussa Sissoko ©Getty Images
Inter, accordo con Moussa Sissoko ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER SISSOKO TRATTATIVA NEWCASTLE / PARIGI (Francia) – Il campionato, iniziato male dalla squadra di Frank de Boer, passa subito in secondo piano per far tornare alla ribalta il calciomercato. Oltre a Gabigol e un difensore l’Inter sta provando a chiudere l’acquisto di un centrocampista, che quasi sicuramente sarà vincolato alla cessione – causa Fair Play finanziario – di Marcelo Brozovic. Ausilio, e soprattutto Kia Joorabchian, continuano a lavorare sul fronte Joao Mario, il primo obiettivo: col giocatore, non convocato per la sfida col Paços de Ferreira, c’è già un’intesa di massima per un quinquennale da circa 3 milioni di euro. Rimane bloccata, invece, la trattativa con lo Sporting Lisbona: i portoghesi hanno accettato la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto, ma per il prestito vorrebbero più dei 10 milioni proposti dal club di corso Vittorio Emanuele che poi è disposto ad aggiungerne 35 per il riscatto e altri 5 come bonus. Un totale di 45 milioni di euro. Nell’affare potrebbe essere inserito il giovane Pedro Delgado, che ha voltato le spalle al Benfica trovando un accordo proprio coi Leões.

L’alternativa a Joao Mario si chiama Moussa Sissoko: secondo ‘France Football’ la società targata Suning ha già raggiunto un’intesa di massima col centrocampista della Nazionale francese, mentre a breve potrebbe presentare un’offerta da 35 milioni di euro. Cinque in meno della richiesta del Newcastle, che per il classe ’89, nel mirino di svariati top club, vorrebbe ben 40 milioni.

R.A.