Inter, ESCLUSIVO: a gennaio nuovo assalto a Mertens

0
208
Inter-Mertens
Mertens (Getty Images)

INTER-MERTENS / MILANO InterMertens, ritorna in auge il possibile affare con il Napoli per gennaio. Il perché è presto detto: il duro sfogo del belga dal ritiro della nazionale potrebbe portare a dei ribaltoni anche in ottica rinnovo. L’eterno ballottaggio tra Dries e Insigne è una costante che comincia a stare stretta al folletto ex Psv. Come riportato dal portale Nieuwsblad, ecco le sue parole: “Quando sono partito titolare in Champions sono stato molto felice, ma di base gioco una partita su due. Mi piacerebbe giocare di più. Visto il nostro calendario capisco che non si possono giocare tutte le partite, ma una partita su due penso sia troppo poco, anche se devo accettarlo” spiega.

Inter-Mertens, l’affare torna in auge

Mertens sta discutendo il rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2018, ma queste parole pesano come macigni sulla gestione di Sarri: il belga non si sente inferiore ad Insigne e più volte ha manifestato il proprio malcontento anche negli anni passati. Stando alle indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla nostra redazione, l’Inter è pronta a tornare all’assalto del belga nonostante vanti già una batteria di esterni importanti come Perisic e Candreva. E’ altrettanto vero che De Boer ha bisogno di ulteriori alternative tra cali di forma, squalifiche e infortuni durante la stagione. La duttilità del belga, che il tecnico conosce molto bene visto il suo passato in Olanda e al Psv, gioca a favore del possibile acquisto che l’Inter aveva cercato di portare a termine già nella gestione Mancini.

De Laurentiis non vorrebbe privarsene ma è conscio che per un’offerta di circa 25 milioni l’affare si può fare: molto dipenderà anche dallo stesso Sarri che però dovrebbe fare marcia indietro sulle proprie scelte. Come la prenderà il tecnico toscano?

S.M.www.interlive.it