Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Andreolli ritrova il campo: “Ora mi sento bene. Questa squadra può…”

Inter, Andreolli ritrova il campo: “Ora mi sento bene. Questa squadra può…”

Inter, Marco Andreolli ©Getty Images
Inter, Marco Andreolli ©Getty Images

INTER-LUGANO 1-0 INTERVISTA ANDREOLLI / APPIANO GENTILE – Ieri l’Inter ha superato per 1-0 gli svizzeri del Lugano nell’amichevole andata in scena alla Pinetina. Il test è servito a Frank de Boer per ritestare Gabigol, che su rigore ha siglato il gol vittoria, ma anche per osservare da vicino i progressi fisici di Marco Andreolli, tornato in campo dopo la rottura del tendine d’Achille rimediata nel novembre 2015, quando indossava la maglia del Siviglia: “E’ stata una partita importante per chi non è stato convocato in Nazionale, ma anche per me che ho avuto modo di ritrovare il campo dopo tanti mesi – ha sottolineato lo stesso centrale nerazzurro ai microfoni di ‘Premium Sport’ -. Recuperare da infortuni così gravi è sempre complicato, ma ora mi sento bene e dopo tanti mesi ho ritrovato il campo anche se solo per mezz’ora. Ringrazio tutto lo staff e tutti quelli che lavorano qui ad Appiano, gente con cui ho lavorato. E poi un grazie speciale a Javier Zanetti che mi ha sempre dato dei consigli nella fase di recupero: nel 2013 ha avuto il mio stesso infortunio, io magari ho impiegato qualche mese in più. Ora devo continuare ad allenarmi”.

Andreolli ha concluso l’intervista esprimendo la sua opinione su Gabigol e parlando delle prospettive di questa Inter: “Penso che Gabriel sia un ragazzo di qualità. E’ giovane e viene da un campionato diverso dal nostro, quindi deve adattarsi e capire bene quello che gli chiede il mister. Ha bisogno di tempo. Dove si può arrivare quest’anno? Vediamo, c’è tanto da lavorare. Finora abbiamo dimostrato che se scendiamo in campo con la determinazione giusta, possiamo giocarcela con chiunque. Le potenzialità ci sono, ma dobbiamo avere la convinzione di arrivare in alto”.

Luigi De Stefani