Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Thohir non vuole lasciare l’Inter. Il suo obiettivo è ‘San Siro’ nerazzurro

Thohir non vuole lasciare l’Inter. Il suo obiettivo è ‘San Siro’ nerazzurro

Thohir ©Getty Images
Thohir ©Getty Images

INTER THOHIR SAN SIRO / MILANO – Altro che andarsene. Erick Thohir non ha alcuna intenzione di lasciare l’Inter, almeno per il momento. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’ l’uomo d’affari indonesiano, diventato azionista di maggioranza nel 2013 al posto di Massimo Moratti, ha come obiettivo l’acquisizione dei diritti di superficie di ‘San Siro’ entro il nel 2019. Questa idea è condivisa anche da Suning, come è stato confermato pure da Jindong Zhang nell’incontro dello scorso 20 settembre a Palazzo Marino col Sindaco di Milano Beppe Sala. Tornando all’attuale presidente nerazzurro: per il quotidiano romano non c’è alcun legame tra l’aumento delle sue quote dei DC United e un’eventuale uscita dalla società di corso Vittorio Emanuele. Uscita di scena che potrebbe avvenire tutt’al più tra un anno, ma solo se cambierà qualcosa nel rapporto – ora solidissimo – tra lui e Suning.

Inter, Tronchetti Provera si augura il ritorno di Moratti

La permanenza di Thohir come azionista di minoranza preclude al ritorno di Massimo Moratti, nei giorni scorsi caldeggiato anche da Tronchetti Provera: “Come vedrei un suo rientro? Io vorrei che fosse già rientrato. La società ha un grosso potenziale, ma ha bisogno di qualcuno in Italia che possa rappresentarla, che abbia passione e sia vicina alla squadra e all’allenatore. E Moratti, come competenza o passione, è la persona giusta. Minestra riscaldata? Le persone di qualità non sono mai minestre riscaldate”, ha concluso il numero uno di Pirelli.

R.A.