Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Garcia per sostituire de Boer: spunta un retroscena

Inter, Garcia per sostituire de Boer: spunta un retroscena

Inter, Rudi Garcia ©Getty Images
Inter, Rudi Garcia ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER FUTURO DE BOER GARCIA / MILANO – La panchina di Frank de Boer scricchiola, traballa. Dopo l’addio a Mancini avvenuto a dodici giorni dell’inizio del campionato, l’Inter è pronta a un nuovo e discutibile ribaltone: il tecnico olandese, che lo scorso agosto ha firmato un contratto triennale da 2 milioni netti a salire, si gioca il suo futuro nei prossimi centottanta minuti, forse addirittura novanta. Già perché in caso di sconfitta contro il Southampton, domani sera ore 19 allo stadio ‘Meazza’, eventualmente il quarto ko consecutivo che in questo caso significherebbe eliminazione dall’Europa League già ad ottobre, la dirigenza nerazzurra potrebbe decidere di esonerarlo senza aspettare la delicata trasferta di Bergamo contro l’Atalanta.

Inter, Garcia in pole se salta de Boer

Per sostituire de Boer, scelto personalmente da Erick Thohir con l’appoggio di Kia Joorabchian, agente dell’ex Ajax ma anche collaboratore fidato ed ascoltato di Suning, è in pole Rudi Garcia. Il francese è ancora legato alla Roma fino al 2018 con uno stipendio da 2,5 milioni netti più premi, ma è ovviamente pronto a ricominciare da Milano, dall’Inter. Nelle ultime settimane ha rifiutato varie offerte (tra queste Galatasaray, Marsiglia, Belgio e Algeria), una ricchissima proveniente dalla Cina, ed i suoi più stretti collaboratori – come sostiene il ‘Corriere dello Sport’ – pare che abbiano già iniziato a ‘studiare’ la squadra nerazzurra, segnale che qualche contatto tra lui e il club di corso Vittorio Emanuele, oppure con un suo per così dire ‘emissario’, ci sia già stato.

R.A.