Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Marcelino torna in Spagna: ma sarà lui il prossimo allenatore

Inter, Marcelino torna in Spagna: ma sarà lui il prossimo allenatore

Inter, scelto Marcelino ©Getty Images
Inter, scelto Marcelino ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER MARCELINO / MILANO – Oggi o al massimo domani l’Inter annuncerà il nome del nuovo allenatore. Secondo ‘Rai Sport’ il ballottaggio tra Pioli (voluto dalla dirigenza) e Marcelino è stato vinto da quest’ultimo, anche perché gradito alla proprietà cinese e ‘spalleggiato’ dall’influentissimo e tutt’altro che disinteressato Kia Joorabchian. Marcelino, che secondo ‘Sky Sport’ ha lasciato a Milano per, a questo punto, farci ritorno molto presto, ha toccato il punto più alto della sua carriera alla guida del Villarreal, portato in tre stagioni dalla Segunda Divisione al preliminare di Champions League prima dell’esonero, avvenuto lo scorso agosto a causa di un litigio poi trasformatosi in rissa con un suo giocatore, Musacchio, al quale non voleva consegnare la fascia da capitano (ricorda la storia Pioli-Candreva, anche se loro due non finirono alle mani). Anche se in séguito il presidente del ‘Submarino Amarillo’ Roig Alfonso tirò in ballo un’altra ‘questione’, sicuramente più grave, come causa del benservito.

L’anno scorso, col Villarreal già certo del quarto posto, il tecnico asturiano disse apertamente che avrebbe avuto piacere se lo Sporting Gijón, la squadra per cui fa il tifo e in cui ha esordito da calciatore, si fosse salvato. Proprio all’ultima giornata lo Sporting batté il Villarreal ottenendo la permanenza nella Liga, e al termine dell’incontro sua moglie, Mar Garcia Tuero, twittò felice: “Me voy de Asturias con el trabajo hecho. Os dejamos en Primera”. Come a dire: “Ce l’abbiamo fatta”. Un tweet che infastidì il Villarreal destando più di un sospetto su Marcelino, il quale dovrebbe firmare con l’Inter fino al giugno 2019.

Raffaele Amato