Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Bolingbroke, buonuscita da 2 milioni: a giugno andrà via pure Thohir

Bolingbroke, buonuscita da 2 milioni: a giugno andrà via pure Thohir

Bolingbroke e Thohir ©Getty Images
Bolingbroke e Thohir ©Getty Images

INTER BOLINGBROKE SUNING THOHIR / MILANO – In attesa di annunciare Stefano Pioli come nuovo allenatore, ieri l’Inter ha ufficializzato l’addio di Michael Bolingbroke. Nel comunicato si parla di “dimissioni” del manager inglese, ma in realtà – come riporta il ‘Corriere della Sera’ – Suning l’ha licenziato – sette mesi prima della scadenza del suo contratto e con una buonuscita da 2 milioni – perché nella sua avventura in nerazzurro non è riuscito ad aumentare i ricavi del club e perché ritenuto colpevole della scelta e del fallimento di Frank de Boer. Lui come Erick Thohir, che dovrebbe lasciare la società – vendendo il suo pacchetto di minoranza alla stessa azienda cinese di Zhang Jindong, ndr – il prossimo giugno. Il posto di Bolingbroke è stato preso ad interim da Jun Liu, in futuro è invece previsto l’arrivo di un dirigente italiano.

R.A.