Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, a gennaio solo cessioni: Gabigol via in prestito

Inter, a gennaio solo cessioni: Gabigol via in prestito

Inter, Gabigol ©Getty Images
Inter, Gabigol ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER CESSIONI GABIGOL / MILANO – A gennaio solo cessioni. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ dopo l’addio all’Europa League l’Inter ha deciso che nella prossima sessione di calciomercato non verrà fatta nessuna operazione in entrata – nonostante sia chiaro il bisogno di un centrale, un terzino e un centrocampista d’ordine. Per l’estate prossima sono invece sicuramente previsti massicci investimenti per qualche top player e un talento italiano tra Berardi e Bernardeschi – ma solo sfolito l’organico che ora conta 29 calciatori, fin troppi per una sola competizione, ovvero la Serie A se si esclude la Coppa Italia. I candidati a lasciare la Pinetina sono cinque: Santon, Biabiany, Felipe Melo, Jovetic e Gabigol. Di questi, uno o due potrebbero essere trasferiti in Cina, nello specifico al Jiangsu che appartiene a Suning, da giugno scorso proprietario del club nerazzurro.

Il giovane attaccante brasiliano, invece, verrebbe al massimo ceduto in prestito, forse in Spagna – come riporta il ‘Corriere della Sera’ – per provare a fargli acquisire esperienza nel calcio europeo. Fin qui l’ex Santos, pagato dai cinesi 29,5 milioni di euro e presentato come il ‘simbolo’ del nuovo corso interista, ha giocato scarsi venti minuti contro il Bologna due mesi fa. Da lì ad oggi ha collezionato solo mugugni e panchine. Difficilmente il suo status di riserva ed oggetto misterioso muterà con Pioli, anche perché dalla Pinetina continuano a dire che non è pronto per il calcio italiano. Ci sono possibilità che resti in Serie A, Pescara ed Empoli sono interessate.

R.A.