Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Genoa 2-0, Pioli: “Ho visto lo spirito giusto”. Poi ‘punge’ Joao Mario...

Inter-Genoa 2-0, Pioli: “Ho visto lo spirito giusto”. Poi ‘punge’ Joao Mario e difensori

Pioli - Getty Images
Pioli – Getty Images

SERIE A INTER-GENOA 2-0 PIOLI / Trascinata da Brozovic, l’Inter supera il Genoa nel posticipo domenicale della sedicesima giornata di Serie A. Un successo sofferto ma importante per i nerazzurri che perlomeno accorciano le distanze dalla zona Europa: “Nella prima mezz’ora non siamo andati bene per tanti demeriti nostri ma anche per meriti del Genoa che è riuscito a farci giocare poco  Però per noi era importante vincere, ho visto lo spirito giusto – ha detto Stefano Pioli ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. Il risultato potrà aiutarci a crescere. Abbiamo sofferto a sinistra perché Lazovic è stato bravo, per me lui è uno dei migliori terzini del campionato. Nagatomo ha giocato bene e fatto qualche errore, ma in gerenale nei primi trenta minuti dovevamo concedere meno libertà dentro l’area. Ed essere più concreti. I difensori devono evitare disattenzioni, essere meno pigri in fase difensiva“.

“Devo trovare un equilibrio di squadra”

Joao Mario meglio largo a sinistra? Ha qualità importanti, deve usare di più le gambe che ha, specie in fase difensiva perché nel calcio di oggi nessun giocatore può permettersi di non sacrificarsi quando c’è da difendere – ha risposto il tecnico nerazzurro -. Punterai ancora sulla difesa a tre? Non amo parlare di sistemi di gioco, ci adattiamo alle nostre caratteristiche quindi non so se anche nelle prossime partite giocheremo così. Devo trovare un equilibrio di squadra. Perché Gabigol non gioca mai? C’è poco da spiegare. Sta lavorando bene, lui come altri. Io schiero quei giocatori che per me possono dare più certezze. Ha i mezzi per crescere, ma deve avere pazienza e conoscere meglio come funziona il calcio italiano”, ha concluso Pioli.

R.A.