Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, da Ranocchia a Biabiany: il punto sui possibili partenti

Inter, da Ranocchia a Biabiany: il punto sui possibili partenti

Inter, Ranocchia in azione – Getty Images

INTER CESSIONI / Il mercato di gennaio aprirà i battenti il prossimo 3 gennaio. Entro il 31 alle ore 23, giorno e ora di chiusura, il direttore sportivo nerazzurro Ausilio dovrà – lavoro tutt’altro che semplice – ridurre l’organico che attualmente è composto da ben 29 calciatori, un numero troppo elevato considerato che l’Inter sarà principalmente impegnata solo in campionato.

Difesa

Oltre a uno tra Carrizo e Berni, ovviamente nel caso dovesse arrivare Gollini dall’Aston Villa, del reparto arretrato potrebbero fare le valigie i vari Andreolli, Miangue (piace al Cagliari), Yao, Santon e Andrea Ranocchia. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ per l’ex capitano potrebbe profilarsi un ritorno alla Sampdoria, dove ha già giocato in prestito dal gennaio al maggio 2016.

Centrocampo

In mediana sono in uscita Felipe Melocerto, a meno di colpi di scena, il suo ritorno in Brasile – e Gnoukouri (nel mirino del Bologna). Ma non è del tutto da escludere una cessione importante: in lizza Kondogbia, Banega (gradito all’Everton e a importanti club spagnoli) e Marcelo Brozovic, se non altro perché sul centrocampista croato è piombata una squadra cinese, per la precisione il Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro che pare sia pronto a offrire 50 milioni di euro, ovvero la cifra stabilita come clausola rescissoria nel nuovo contratto firmato dal ’92. Il suo agente non ha chiuso le porte a questo possibile trasferimento, mentre a quanto pare la moglie – incinta – non ha alcuna intenzione di trasferirsi in Cina.

Attacco

Oltre a Gabigol potrebbero salutare la Milano nerazzurra Biabiany (Jiangsu o Bologna), Jovetic (Fiorentina, Milan, club tedeschi e lo Spartak Mosca) e Rodrigo Palacio. L’argentino, in scadenza a giugno, è conteso da Genoa e Atalanta.

R.A.