Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Juan Jesus: “Grande affetto per l’Inter. Mi hanno venduto perché…”

Juan Jesus: “Grande affetto per l’Inter. Mi hanno venduto perché…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
Juan Jesus in azione con la maglia della Roma (Getty Images)

JUAN JESUS INTER ROMA / “Ho sempre rispettato l’Inter e nutro ancora un enorme affetto per il club, ma l’estate scorsa ho dovuto pensare alla mia famiglia e a me stesso per migliorare le cose. Loro avevano bisogno di soldi per via del Fair Play Finanziario ed io ero l’unico che avevo mercato in quel momento”. Pensieri e parole a ‘ESPN’ di Juan Jesus, nello scorso mercato estivo passato dall’Inter alla Roma con la formula del prestito più obbligo di riscatto per un totale di 10 milioni di euro.

Juan Jesus: “Spalletti mi voleva fin dal suo ritorno a Roma”

Il brasiliano, che in nerazzurro non ha lasciato certo un buon ricordo, è approdato nella Capitale per volere di Luciano Spalletti: “Il mister aveva provato a portarmi in giallorosso un anno e mezzo fa, cioè fin dal suo ritorno a Roma. Mi disse che ero un calciatore importante, ma alla fine non se ne fece nulla. Tuttavia io ho sempre mantenuto l’interesse e la disponibiità perché la Roma è un grande club. Adesso sta vivendo un buon momento, è sempre tra le prime in Italia e gioca la Champions League. Per me è stata una buona scelta che sta dando i suoi frutti”, ha concluso il classe ’91 che non è certo un titolare della squadra giallorossa.

R.A.