Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Dimarco, Inter-Empoli è un déjà-vu: “Sfida affascinante. Anche senza Perisic e Icardi…”

Dimarco, Inter-Empoli è un déjà-vu: “Sfida affascinante. Anche senza Perisic e Icardi…”

Dimarco nella sfida di andata contro l’Inter (Getty Images)

INTER-EMPOLI NEWS / MILANO – Dimarco guarda al passato. E, forse, anche al futuro. Il giovane difensore dell’Empoli sfiderà tra due giorni l’Inter, la squadra che lo ha lanciato nel calcio italiano e che ancora detiene il suo cartellino: la speranza è certamente quella di tornare a Milano per giocare da protagonista, ma a 19 anni appena compiuti il ragazzo sa di avere ancora il tempo dalla sua parte. Intervistato da ‘Il Giornale’, si è espresso in questi termini sul suo ritorno a ‘San Siro’: “Giocare in quello stadio contro l’Inter è una delle gioie più grandi per un ragazzo della mia età, perché comunque parliamo di uno stadio che ha fatto la storia del calcio italiano. Ho sensazioni molto positive in vista di questa gara, spero di fare una bella partita. Loro hanno attraversato un momento difficile con i cambi di allenatore, ma adesso che è arrivato Pioli è stata trovata una quadratura importante. Non avranno giocatori forti come Perisic e Icardi, ma non avranno problemi a sostituirli vista la squadra che hanno. Sicuramente sarà un bel confronto”.

Dimarco ha già giocato Inter-Empoli… due anni fa

Dimarco è uno dei ‘canterani’ più promettenti sfornati dall’Inter negli ultimi anni. Il talento classe 1997 ha debuttato in nerazzurro in una sfida di Europa League contro il Qarabag nel dicembre 2014, sotto la guida del rientrante Mancini. Alla fine della stagione, per ironia della sorte, debuttò anche in campionato, a ‘San Siro’, proprio in un Inter-Empoli. Una partita famosa perchè si concluse 4-3 per i nerazzuzzi, e che fu importante per consegnare a Icardi il titolo di capocannoniere della Serie A 2014/15.

A.C.