Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Pioli, conferma in bilico. L’Inter pensa a Conte e Simeone

Pioli, conferma in bilico. L’Inter pensa a Conte e Simeone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
Pioli (Getty Images)

INTER PIOLI / Nonostante i risultati e un contratto in scadenza nel 2018, a fine stagione Stefano Pioli potrebbe dire addio alla panchina dell’Inter. Il gruppo Suning sta sondando da tempo il mercato alla ricerca di un grande allenatore con appeal a livello internazionale e con l’esperienza giusta per prendere in mano fin dalla prossima estate una squadra competitiva per lo Scudetto e per ben figurare in una delle competizioni europee che andrà ad affrontare. Al momento i papabili successori del tecnico parmigiano, subentrato a sua volta a Frank de Boer lo scorso novembre, sembrano essere solo due: Diego Simeone, che ha un passato importante in nerazzurro e che è a fine ciclo con l’Atlético Madrid, e Antonio Conte. L’ex tecnico della Juventus, ora alla guida del Chelsea capolista in Premier League, sarebbe in cima alle preferenze della proprietà interista. Nelle scorse settimane ‘Tuttosport’ ha parlato di una proposta contrattuale da 40 milioni di euro per le prossime cinque stagioni, non smentita dalla società.

Pioli nel mirino della Fiorentina

L’attuale mister nerazzurro potrebbe sperare in una conferma ottenendo la qualificazione alla Champions. Ora l’obiettivo è distante 6 punti (7 in realtà visto lo svantaggio col Napoli nello scontro diretto), ma potrebbe ridursi domenica sera nel caso Icardi e compagni battessero la Roma al ‘Meazza’. Se non sarà all’Inter, il futuro di Pioli potrebbe essere alla Fiorentina. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ il suo nome è tra i candidati a raccogliere l’eredità sulla panchina viola di Paulo Sousa, da tempo in rotta coi Della Valle e destinato sicuramente ai saluti.

R.A.