Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Conte Re della Premier. E Abramovich allontana l’Inter

Conte Re della Premier. E Abramovich allontana l’Inter

Conte ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER CONTE / “Sentire tutto lo stadio che canta il tuo nome in maniera così appassionata è una grande emozione. Coi tifosi si è instaurato un feeling incredibile. Stiamo facendo delle bellissime cose, ora l’importante è continuare. Abbiamo l’obiettivo delle trenta vittorie e poi la finale di FA Cup. Vincendo anche quel trofeo sarebbe una stagione fantastica. Mi incontrerò con Abramovich per pianificare il futuro? I rapporti è sempre giusto tenerli confidenziali. Abbiamo una settimana di tempo per festeggiare. Domenica ci daranno la coppa e sarà un momento entusiasmante per tutti. Non vedo l’ora, si lavora in maniera dura e quando raggiungi un traguardo è giusto festeggiare sfogando ansia e pressione accumulata durante l’anno”. A parlare ai microfoni di ‘Sky Sport’ è un Antonio Conte emozionato e su di giri dopo gli applausi e il coro che ieri prima e dopo il match col Watford gli ha riservato ‘Stamford Bridge’ come premio per la conquista della Premier ottenuta già venerdì scorso sul campo del West Bromwich.

Calciomercato Inter, Abramovich ‘accontenta’ Conte. A Londra per Pochettino e accordo con Spalletti

Il tecnico salentino resta in cima ai desideri del gruppo Suning, che a lui vorrebbe affidare il rilancio dell’Inter. Tuttavia, secondo ‘alfredopedulla.com’, nelle ultime ore il Chelsea avrebbe rotto gli indugi decidendo di accettare le condizioni da lui ‘imposte’ per rimanere alla guida dei ‘Blues’. Abramovich è pronto ad esaudire le sue richieste nella prossima sessione di calciomercato e ad allargare il suo staff (arriva Oriali?). I nerazzurri sperano ancora in una rottura tra le parti, però nel frattempo lavorano sulle alternative. Tra oggi e domani Ausilio incontrerà a Londra l’entourage di Pochettino: per il manager del Tottenham l’Inter avrebbe pronto un contratto da 10 milioni a stagione. Intanto Sabatini avrebbe già ‘bloccato’ Spalletti, in uscita dalla Roma.

R.A.