Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Atalanta 2-0, Spalletti: “Abbiamo un’identità. Icardi è un rapace”

Inter-Atalanta 2-0, Spalletti: “Abbiamo un’identità. Icardi è un rapace”

Spalletti ©Getty Images

INTER ATALANTA SPALLETTI / “Questa è una vittoria da squadra matura”, ha detto Spalletti dopo il 2-0 inflitto all’Atalanta che proietta la sua Inter al secondo posto della classifica a soli due punti dal Napoli: “La mia squadra ha una sua faccia e una sua identità – ha aggiunto il tecnico nerazzurro ai microfoni di ‘Premium Sport’ – Icardi ha fatto la differenza? Mauro è un giocatore forte, però io penso sempre che vince la squadra. Lui è comunque un rapace bravo ad avventarsi su tutte le prede. Stasera siamo stati corti concedendo pochissimo all’Atalanta e davanti siamo stati capaci di creare quelle trame offensive che permettono al nostro centravanti di fare gol”.

Inter-Atalanta 2-0, Spalletti: “Santon si sta mettendo in mostra. Nazionale? In quello che fa da solo mi ci trovo bene…”

“Siamo l’anti Napoli? Quando vinco mi va bene tutto, mi stanno bene tutti i titoli… – ha risposto Spalletti che stasera sull’out mancino ha schierato a sorpresa SantonDavide ha sempre giocato qui, si sta mettendo in mostra e ha sia fisico che piedi. Dalbert bocciato? Lui domani deve allenarsi ancora più forte – la risposta del mister nerazzurro a ‘Premium Sport’ – Nel prossimo mese serviranno quattro-cinque titolari in più perché la lunghezza del campionato ce lo richiede. Bisogna far sentire qualcuno titolare per far aumentare l’autostima“. Chiosa sulla Nazionale: “Bisogna fare le scelte corrette, se attacchiamo tutti Ventura diventa difficile trovarne un altro. Malagò ha detto che io ero tra i candidati per il dopo Conte? Nella posizione di quello che fa da solo mi ci trovo bene…”