Inter, Figc: si va verso il commissariamento

0
122
Logo FIGC

INTER FIGC AGGIORNAMENTO/MILANO-E’ sempre più intricata la situazione nella Federazione Italiana Gioco Calcio. Secondo Repubblica infatti la maggior parte dei club di serie A, punta ad un commissariamento, di questo gruppo fa parte anche l’Inter, anche nella speranza di far aumentare il valore della Lega di serie A nella elezione del presidente della FIGC, che per il momento è fermo al 12%. Questo valore così basso, lo può cambiare solamente un commissario straordinario della Federcalcio. Molto probabilmente quindi la prossima riunione di lunedì, dovrebbe chiudersi con un nulla di fatto. L’ultimatum di Carlo Tavecchio scade il 30 del mese, quindi arriverebbe il commissario ad acta, Paolo Nicoletti, che permetterebbe di abbassare il quorum da 14 a 11. Secondo il quotidiano a quel punto lo scenario potrebbe cambiare totalmente e potrebbe essere il presidente della Lazio Claudio Lotito, che per il momento sta dall’altra parte della barricata, a passare tra i riformisti nella speranza di essere eletto sia consigliere di Lega che consigliere federale, due posizioni a cui ambisce da tempo. Qualora la Lega non nominasse i suoi vertici entro l’11 dicembre, ecco che il presidente del Coni Giovanni Malagò, come aveva già anticipato giorni fa, si vedrebbe costretto a commissariare la Figc.