Home News dal campo Serie A, Inter-Lazio 0-0: pareggio che vale una vittoria

Serie A, Inter-Lazio 0-0: pareggio che vale una vittoria

Inter-Lazio 0-0 ©Getty Images

CRONACA INTER LAZIO / L’Inter resta in crisi pareggiando, ma rischiando più volte di perdere, contro la Lazio nel match valevole per l’ultima giornata del girone d’andata di Serie A. I nerazzurri sciupano così la possibilità di allungare sulla Roma, oggi frenata dal Sassuolo all’Olimpico. Nel primo tempo meglio la Lazio, soprattutto nei primi venti minuti. I biancocelesti non fanno cose eccezionali ma sono compatti e sanno ripartire in modo armonico portando molti uomini nella trequarti avversaria. Poco dopo il decimo Luis Alberto spreca una grande chance calciando da ottima posizione il pallone nelle braccia di Handanovic che, prima del ventesimo, respinge la bordata dal limite di Milinkovic-Savic. L’Inter sale di ritmo diventando meno prevedibile intorno alla mezz’ora. L’occasione prodotta, tuttavia è una sola, ovvero il mancino al volo di Perisic che Strakosha devia in corner. Allo scadere, però, rischia di farsi del male da sola con il colpo di testa errato di Borja Valero sul calcio d’angolo dei laziali che va a finire sulla parte alta della traversa. L’Inter parte forte nella ripresa ma poi si fa presto dominare e schiacciare dalla Lazio a cui al quarto d’ora viene fischiato un calcio di rigore per fallo di mano in area di Skriniar sul cross di Immobile. Rocchi poi si consulta col Var e giustamente cambia decisione: lo slovacco colpisce il pallone col braccio solo dopo averla toccata con la gamba in scivolata. Prima della mezzora i nerazzurri vengono salvati due volte da Handanovic: la prima sul destro ravvicinato di Felipe Anderson e la seconda sulla conclusione di Parolo. Poco dopo in contropiede protagonista ancora Anderson che, servito da Immobile, fallisce da pochi passi il tap-in vincente. L’Inter riaffiora nel finale mancando con Icardi la chance per un successo che non sarebbe stato meritato ma fondamentale visto il pessimo momento. Ora la Fiorentina per tornare a vincere e mettersi definitivamente alle spalle un brutto 2017.

INTER-LAZIO 0-0

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo (82′ Dalbert), Skriniar, Ranocchia, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva (72′ Joao Mario), Borja Valero (84′ Brozovic), Perisic; Icardi. All.: Spalletti.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic (82′ Nani), Lulic (57′ Lukaku); Luis Alberto (64′ Anderson); Immobile. All. S. Inzaghi

ARBITRO: Rocchi di Firenze

NOTE – Ammoniti: Santon, Vecino (I); Radu (L)