Inter, offerto Lucas ma l’obiettivo è Pastore: si muove l’agente

0
14
Lucas Moura (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER LUCAS PASTORE / In questi ultimi giorni di calciomercato sono molti i giocatori che, attraverso i loro agenti o intermediari, vengono ‘offerti’ ai direttori sportivi di ogni club. Compresi a quelli dell’Inter. A tal proposito, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ nelle ultime ore i dirigenti nerazzurri si sono visti proporre Lucas Moura, esterno brasiliano corteggiato a lungo prima del suo sbarco a Parigi e ora proprio in uscita dal Paris Saint Germain. Sabatini e Ausilio avrebbero già respinto il classe ’92, che rumors inglesi danno comunque vicino al Tottenham, poiché l’obiettivo numero uno è Javier Pastore, peraltro sempre del Psg.

Calciomercato Inter, assalto a Pastore: agente in pressing sul Psg

Il trequartista argentino vuole tornare in Italia per vestire la maglia nerazzurra, tanto che pare sia disposto a tagliarsi (spalmandolo su più anni) di molto lo stipendio – circa 10 milioni – che prende adesso sotto la Tour Eiffel. Si parla già di un accordo con l’Inter per un contratto fino al giugno 2021 con ingaggio di 5 milioni di euro a stagione più bonus. L’agente Simonian, in questi giorni incontratosi spesso coi direttori interisti, è in pressing sul Psg per convincerlo ad accettare la proposta di Suning, prestito oneroso con diritto di riscatto (forse per un totale di circa 30 milioni di euro). Una proposta che al momento non alletta il club transalpino, considerato che per Pastore ha ricevuto offerte più vantaggiose da altre squadre, tutte comunque rifiutate dal ‘Flaco’. L’affare è difficilissimo, ma l’Inter ci proverà fino all’ultimo facendo appunto leva sulla volontà del classe ’89.