Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Villas Boas: “Squadra colpita da un virus”. Poi svela un retroscena

Inter, Villas Boas: “Squadra colpita da un virus”. Poi svela un retroscena

Villas Boas ©Getty Images

INTER VILLAS BOAS DERBY MERCATO / “Non so proprio cosa stia succedendo all’Inter. Aveva iniziato bene, ma adesso è come se un virus avesse colpito la squadra che ha perso sicurezza. Ho visto la gara vinta contro il Benevento e ho notato che i giocatori sono preoccupati, ansiosi e faticano ad esprimersi al top come succedeva fino a dicembre”. Pensieri e parole, sul cattivo momento dell’Inter, di Villas Boas ai microfoni del ‘Corriere dello Sport’.

Villas Boas: “Derby? Mi auguro una vittoria dell’Inter”. Poi svela un retroscena di calciomercato

Il tecnico portoghese, attualmente disoccupato dopo l’addio ai cinesi dello Shanghai SIPG, è stato vice di Mourinho nella stagione 2008/2009 e a un passo dalla panchina nerazzurra per ben due volte: “Perché non arrivò la fumata bianca? Una volta volevo stare un po’ più fermo io, un’altra abbiamo parlato del progetto e non c’è stato accordo su tutto“. Chiosa sul derby che attende la squadra di Spalletti: “Mi auguro una vittoria perché rimango legato all’Inter e all’esperienza che ho avuto nel club nerazzurro. Sono due anni che non vado a Milano, ma in città ho ancora i miei ristoranti e i miei amici”.