Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Vasco Rossi: “Mi piacevano i colori nero e azzurro”

Inter, Vasco Rossi: “Mi piacevano i colori nero e azzurro”

Inter, logo

INTER VASCO ROSSI INTERVISTA/MODENA-Il cantante Vasco Rossi è stato intervistato da Tuttosport. Queste le sue prime parole: “Non sono mai stato uno sportivo. La mia grande passione è sempre stata solo la musica. Al campetto di calcio preferivo la chitarra e la moto. Ho cominciato ad allenarmi, correndo una mezzora tutti i giorni, dal 1986 solo per avere il fiato necessario a stare sul palco due ore e mezzo correndo e cantando. Da piccolo mi piacevano i colori nero e azzurro più di tutti gli altri quindi sono diventato interista“. Poi ha spiegato: “Ma non ho mai seguito il calcio. Mi piaceva molto la MotoGp e ho iniziato l’avventura del “VascoRossiRacing” con Fiorenzo Caponera, e la Diesel come sponsor. In soli tre anni abbiamo vinto il titolo mondiale MotoGp nel 2000 grazie a Roberto Locatelli nella classe 125! un vero trionfo!”. Gli hanno fatto notare che la campionessa italiana di sci Sofia Goggia, lo ha citato dopo la vittoria in Corea parlando della sua canzone Sally e lui ha detto: “Mi ha fatto molto piacere e colgo l’occasione per fare i miei complimenti a Sofia“. Gli hanno chiesto se si offende, se dicono che Buffon è un Vasco del calcio, visto che è tifoso nerazzurro e lui ha risposto: “No, anzi: sono onorato per l’accostamento”. L’ultima domanda riguarda ancora Buffon e il fatto che vorrebbe smettere quest’anno e hanno chiesto a Vasco, se gli consiglierebbe di continuare lo stesso o appunto smettere e lui ha dichiarato: “Gli ho già consigliato per i suoi 40 anni di divertirsi finché ne ha voglia. I grandi campioni come Gigi Buffon possono fare quello che vogliono!”.