Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Verona, Pecchia: “Nerazzurri diversi e molto più forti”

Inter-Verona, Pecchia: “Nerazzurri diversi e molto più forti”

 

Pecchia ©Getty Images

INTER VERONA PECCHIA INTERVISTA/MILANO-L’allenatore dell‘Hellas Verona Fabio Pecchia, ha fatto le seguenti dichiarazioni al termine dell’incontro che ha visto la sua squadra sconfitta 3-0 a San Siro dall’Inter e che sono state riprese dal sito ufficiale della squadra veneta. Queste le sue parole: “La partita è stata subito segnata, concedere situazioni simili ad una squadra così forte compromette l’intera gara. Domani analizzeremo insieme la partita e in allenamento vedremo di dare il giusto valore a quanto accaduto oggi”. Poi ha aggiunto: “Non voglio fare paragoni con altre partite, dire che si è visto un giocatore senz’anima mi pare eccessivo: prendere gol dopo 30 secondi e dopo dieci minuti essere sotto di due reti è complicato per chiunque, sfido a trovare una squadra così giovane che riesca ad affrontare lucidamente la gara e riprenderla in mano. Nella ripresa siamo anche riusciti a mostrare qualcosa, ma poi il terzo gol ci ha definitivamente tagliato le gambe”. Gli hanno chiesto delucidazioni, sulla prima rete subita dalla squadra dopo meno di un minuto e lui ha spiegato: “Si è trattato di un’evidente furbata dell’Inter che ha battuto una punizione da una posizione più favorevole di quella prevista dall’arbitro”. Gli hanno domandato un parere sull’espulsione di Nicolas, per fallo su Eder al limite dell’area e lui ha detto: “Mercoledì al suo posto giocherà Silvestri; il portiere poteva gestire diversamente la situazione, ma a volte in campo si fanno valutazioni che non sempre risultano giuste”. Infine l’ultima domanda riguarda la squadra di Luciano Spalletti e il tecnico gialloblu ha dichiarato: “Squadra diversa e molto più forte ed in salute rispetto a qualche mese fa. Noi dobbiamo essere bravi a prescindere dall’avversario.”