Home Media Gallery - Foto, Video dei momenti più incredibili Facebook, Zuckerberg: nuove ammissione e attacco a Apple

Facebook, Zuckerberg: nuove ammissione e attacco a Apple

Facebook, Zuckerberg tra nuove ammissioni e attacco alla Apple
Facebook, Zuckerberg tra nuove ammissioni e attacco alla Apple (Getty Images)

FACEBOOK ZUCKERBERG APPLE – Travolto dallo scandalo Cambridge Analytica, Facebook sta facendo fatica a rialzarsi. Il suo creato Mark Zuckerberg, dopo le scuse e le ammissioni delle scorse settimane, è tornato a parlare: “Riusciremo a risolvere i problemi di Fb, ma ci vorranno un po’ di anni” la dichiarazione rilasciata a ‘Vox’ e riportata da ‘ansa.it’. La violazione dei dati personali raccolti sul noto social network ha fatto crollare la fiducia degli utenti verso il colosso californiano e ha travolto i titoli tecnologici quotati a Wall Street. “Mi piacerebbe poter risolvere la questione in tre o sei mesi, ma la realtà è che alcuni di questi problemi richiederanno un periodo di tempo più lungo. Se si tratterà di un processo di tre anni, siamo già nel primo anno e, si spera, entro la fine del 2018, avremo iniziato a voltare pagina su alcuni di questi problemi”. La priorità è lottare contro le fake news che rischiano di minare i processi elettorali democratici.

Facebook, Zuckerberg contro Cook di Apple

Mark Zuckerberg si è trovato anche a rispondere alle critiche mosse da Tim Cook contro Facebook: “Sono superficiali e ridicole”. Il numero uno della Apple aveva dichiarato che i problemi di Fb erano legati alla pratica di monetizzare grazie ai dati personali degli utenti. Zuckerberg ha provato di nuovo a rassicurare utenti e investitori sul fatto che uno scandalo del genere non si ripeterà mai più.