Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Milan-Inter, Spalletti: ”Non è decisiva. Occasione da sfruttare, serve la vittoria”

Milan-Inter, Spalletti: ”Non è decisiva. Occasione da sfruttare, serve la vittoria”

Spalletti ©Getty Images

MILAN-INTER, CONFERENZA SPALLETTI / MILANO – Conferenza stampa di vigilia per Spalletti in vista di Milan-Inter di domani pomeriggio. Queste le fasi salienti: ”Derby decisivo Champions? Diciamo che i miei calciatori sono stati bravi a rimettersi nella condizione che non sia decisivo, ma è chiaro che questa partita vale moltissimo visto che non tutti hanno la possibilità di portare a casa questi punti di questo recupero. L’occasione è ghiotta e indicativa, serve vincere. La svolta? Nasce da quello che hanno fatto i calciatori che hanno dato tutto per l’Inter. Brozovic? Metterlo in quella porzione di campo lo ha responsabilizzato molto di più. Pensavamo che avremmo potuto rischiare perché lui è un anarchico, ma in quel ruolo sta dimostrando di poter essere una risorsa importante. Acciaccati? Abbiamo la rosa a disposizione, stanno tutti bene. Sono tutti vogliosissimi di essere scelti. Il momento negativo? Succede a tutti, non possiamo essere contenti che ci sia accaduto ma dentro la testa dei miei calciatori c’è sempre stata la volontà di rimettere le cose a posto fino a quando poi non siamo riusciti a trovare la soluzione.”

Milan-Inter, Spalletti: ”Non è decisiva. Occasione da sfruttare, serve la vittoria”

”Noi sappiamo che il Milan è una squadra forte. Noi abbiamo delle potenzialità importanti e andiamo a giocarci la partita con le nostre qualità. Loro sono forti, sfruttano il possesso palla, la costruzione dal basso e le verticalizzazioni improvvise. Hanno degli esterni che sanno giocare sullo stretto e che sanno giocare anche in mezzo al campo, hanno la capacità di cambiare gli uomini davanti e sono tutti di grande livello… La nostra consapevolezza è quella di essere altrettanto forti e di giocarcela, sappiamo cosa fare contro una squadra che conosciamo bene. Candreva e Perisic decisivi? I loro profili dicono che giocatori del genere possono essere determinanti in questo tipo di partite con la loro qualità e le loro giocate. Da parte nostra sarà fondamentale gestire la palla e comandare la partita, ma sappiamo che è quello che vogliono fare anche loro. Cancelo? Lui è molto contento della città e della squadra sotto tutti i punti di vista. Ora è perfetto, si trova integrato benissimo e tutti applaudono quella che è la sua qualità. Come abbiamo preparato la gara? Dobbiamo andare subito al sodo, dobbiamo fare quelle cose che ci danno vantaggio. Le dobbiamo mettere in pratica con assoluta convinzione. Vogliamo avere la forza di giocare partite così importanti” ha concluso.

S.M. – www.interlive.it