Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, riscatto Cancelo: la manovra di Ausilio

Inter, riscatto Cancelo: la manovra di Ausilio

Cancelo (Getty Images)

INTER, RISCATTO CANCELO / MILANO – L’Inter continua a cercare una soluzione per il riscatto di Cancelo, terzino destro ex Valencia che dovrà essere riscattato proprio dai ‘pipistrelli’ nell’ambito della doppia operazione che vede coinvolto anche Kondogbia. La sua stagione è stata molto positiva dopo il recupero dall’infortunio al ginocchio, condizione che inizialmente l’aveva messo in disparte ma soltanto per una questione di forma fisica.

Inter, riscatto Cancelo: la manovra di Ausilio

Da più parti ha raccolto consensi tra gli ex interisti: se Bergomi, clamorosamente, l’ha bocciato, non si può dire lo stesso di Riccardo Ferri a ‘La Gazzetta’: ”Mi ha sorpreso per personalità e qualità, è migliorato anche in fase difensiva e ha ampi margini di miglioramento. Spero che l’Inter lo riscatti perché è un top e in quel ruolo non sono tantissimi ad essere bravi come lui.” Gli fa eco Galante, sempre alla rosea: ”E’ un ottimo giocatore, è cresciuto tantissimo in questi mesi sotto ogni aspetto. Ha una tecnica di primo livello, in Italia non siamo abituati a vedere difensori del genere” ha concluso.

Inter, riscatto Cancelo: la manovra di Ausilio

Dunque, molti pareri favorevoli da alcuni ex ma anche e soprattutto dai tifosi, con lo steso Spalletti che spera di continuare a lavorare con noi anche in futuro. Per questo l’Inter sta elaborando una strategia per tenerlo: raddoppiargli lo stipendio e allontanare le possibili pretendenti estere. La proposta si avvicina attorno ai 3 milioni di euro, mentre col Valencia si cercherà di trovare un accordo che possa ridimensionare almeno in parte i 35 milioni pattuiti in estate. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, la strategia nerazzurra sarebbe quella di puntare ad un prestito biennale con obbligo di riscatto. Staremo a vedere.