Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, 40 milioni senza cedere i big: Ausilio raggiunge l’obiettivo

Inter, 40 milioni senza cedere i big: Ausilio raggiunge l’obiettivo

Ausilio, Ds dell’Inter ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER PLUSVALENZE FAIR PLAY / ‘Mago’ Ausilio. Per chiudere il bilancio in pareggio il prossimo 30 giugno, rispettando così appieno il Fair Play Finanziario, l’Inter doveva racimolare circa 40 milioni di euro attraverso delle cessioni che fruttassero – appunto – delle plusvalenze. Ebbene, tale obiettivo è stato raggiunto… E senza cedere nemmeno un big, come peraltro avevano pianificato proprietà e dirigenza. Il conteggio delle suddette plusvalenze parte da quella di Kondogbia, il cui riscatto esercitato dal Valencia ha consentito al club di realizzarne una da 2,5 milioni di euro

Calciomercato Inter, da Valietti a Pinamonti: quante plusvalenze!

Poi ecco Radu e Valietti, entrambi al Genoa per 15 milioni. Uno in più di quanto ottenuto con Zaniolo e Davide Santon, inclusi nell’operazione Nainggolan con la Roma. In via di definizione la cessione di Bettella all’Atalanta, una plusvalenza da circa 7 milioni. Di 3 sarà quella di Nagatomo, che tornerà al Galatasaray ma a titolo definitivo. Di quasi 10 quella di Andrea Pinamonti. Il classe ’99 è molto vicino al Genoa… Di 1 milione quella di Bardi, che il Frosinone è obbligato a riscattare dopo la promozione in Serie A. Ovviamente di plusvalenze ce ne saranno delle altre, basti pensare a Biabiany o qualche altro giovane della Primavera, ma il traguardo dei 40 milioni è già bello che tagliato…