Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Moratti: “Icardi è decisivo”. Poi un ‘invito’ a Spalletti

Inter, Moratti: “Icardi è decisivo”. Poi un ‘invito’ a Spalletti

Massimo Moratti ha parlato a margini della serata dedicata agli eroi del Triplete: da Icardi a Lautaro fino a Marotta e Spalletti

Inter, Moratti dal Triplete a Lautaro e Marotta
Massimo Moratti ©Getty Images

“Quando uno vede queste cose, con tutti i protagonisti anche loro emozionati, be’ un po’ di emozione ti ritorna. Credo sia un dover per l’Inter attuale quello di continuare la storia o cercare di farlo. Mi sembra siano sulla strada buona e l’impressione è positiva”. Pensieri e parole di Massimo Moratti a margine della serata in quel di Trento dedicata agli eroi dello storico e indimenticato Triplete: “Se Icardi può essere l’uomo derby? Lui può essere quello che ti fa vincere qualsiasi partita – ha risposto l’ex patron nerazzurro – Ha qualità e classe per farlo”.

Inter, Moratti: “Spero Lautaro giochi di più. Marotta? Ha grandi qualità ma…”

Moratti ha poi risposto in merito al confronto Mourinho-Spalletti lanciando un ‘messaggio’ chiaro all’attuale tecnico nerazzurro in merito a Lautaro Martinez: “I paragoni sono difficili: gli allenatori sono diversi, i caratteri e i metodi sono diversi. Spalletti ha le sue qualità e le sta facendo valere. Lautaro mi piace molto, ha un senso del gol fantastico. Mi auguro di vederlo più spesso in campo”. Chiosa con elogi all’ex Dg della Juventus Beppe Marotta, per il quale si continua a paventare un futuro all’Inter: “E’ indubbiamente una persona di grandi qualità. Male non farebbe, poi certo dipende anche dagli equilibri interni al club”.