Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, gioca in serie A l’erede di Miranda: due le alternative

Inter, gioca in serie A l’erede di Miranda: due le alternative

Calciomercato Inter, la dirigenza nerazzurro ha individuato l’ideale erede di Joao Miranda. Il 34enne brasiliano ha da poco rinnovato fino al giugno 2020

Calciomercato Inter Miranda Andersen Sampdoria
Joao Miranda in azione (Getty Images)

Non è più un titolare inamovibile, tuttavia Joao Miranda può essere considerato ancora uno dei maggiori punti di forza della difesa dell’Inter, la meno perforata (appena 6 gol) di tutta la serie A. Lo sa bene la società, che infatti gli ha appena rinnovato il contratto, che era in scadenza a giugno, fino al 2020. L’età del brasiliano, 34 anni compiuti lo scorso 7 settembre, obbliga però la dirigenza nerazzurra a guardarsi intorno alla ricerca di un degno successore. Che, stando perlomeno alle ultime indiscrezioni di ‘Tuttosport’, sarebbe già stato individuato in Joachim Andersen.

Calciomercato Inter, Andersen e non solo per la successione di Miranda

Il danese classe ’96 è esploso quest’anno con la maglia della Sampdoria. Alto un metro e novanta e pilastro della retroguardia di Marco Giampaolo, sarebbe un altro centrale doriano a vestire la maglia dell’Inter dopo Skriniar negli ultimi anni. Visti gli eccellenti rapporti con Ferrero, il direttore sportivo Ausilio potrebbe avere una corsia preferenziale rispetto alla concorrenza composta da Juventus e diversi club stranieri, dall’Arsenal al Borussia Dortmund. Il cartellino vale oggi sui 20 milioni di euro, ma l’Inter potrebbe strapparlo a meno inserendo magari qualche contropartita tecnica, per esempio il giovane centrocampista belga Emmers, adesso in prestito alla Cremonese. Le alternative ad Andersen sarebbero due: il 23enne algerino del Rennes, Ramy Bensebaini, abile pure da terzino, e il 21enne argentino – ma con passaporto italiano – Marcos Senesi di proprietà del San Lorenzo.