Home Pagelle - I voti degli esperti Serie A, Empoli-Inter 0-1: Keita regala i tre punti. Bene Lautaro

Serie A, Empoli-Inter 0-1: Keita regala i tre punti. Bene Lautaro

Empoli-Inter: cronaca, tabellino, top e flop

Empoli Inter Keita
Empoli-Inter 0-1, decide Keita (Getty Images)

Serie A, è terminato il match valido per la 19esima giornata tra Empoli e Inter. La cronaca, il tabellino e le pagelle della sfida del Castellani.

L’Inter vince di misura al ‘Castellani’ nell’ultimo match del 2018 e del girone d’andata di Serie A andando momentaneamente a -2 dal secondo posto occupato dal Napoli. Nel primo tempo l’Inter gioca a un ritmo decente solo nel quarto d’ora finale contro un Empoli alto e compatto che rischia quasi nulla ma che perde per infortunio La Gumina e Pasqual, sostituiti da Zajc e Antonelli. Nel secondo tempo i toscani si fanno schiacciare dopo essere andati vicini al vantaggio: nell’azione è decisiva l’uscita di Handanovic a murare Zajc. L’Inter poi va in gol con Keita, ma viene annullato per fuorigioco dello stesso senegalese. Per sfondare il muro empolese Spalletti mette dentro Nainggolan e Lautaro. Con un colpo di tacco l’argentino sfiora subito la rete, che trova ancora Keita intorno alla mezz’ora con un tiro al volo che va a infilarsi nell’angolino. Stavolta è valida e soprattutto decisiva per i tre punti dei nerazzurri. Ora si tornerà in campo fra due settimane, al ‘Meazza’ contro il Benevento negli ottavi di Coppa Italia.

Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI

Pagelle e tabellino di Empoli-Inter

TOP

Keita – Cresce molto nel secondo tempo segnando due grandi gol, il secondo è decisivo per la vittoria finale. Prima di uscire si traveste da Skriniar anticipando Traore a pochi metri dalla porta ed evitando quindi il possibile gol del pari.

Asamoah – Propositivo, riesce sempre a saltare il diretto avversario sbagliando nulla in fase difensiva.

Lautaro – Entra a metà secondo tempo andando subito vicino al gol del vantaggio. Si muove molto e bene creando scompiglio nella retroguardia di casa.

FLOP

Vrsaljko – Affonda solo un paio di volte senza lasciare il segno. Dimostra ancora una volta poco carattere e forse scarsa brillantezza fisica.

Joao Mario – Rallenta il gioco tenendo troppo il pallone. In mezzo al campo serve anche grinta, che lui fa fatica a mettere in campo.

Empoli-Inter 0-1
71′ Keita

EMPOLI (5-3-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen, Untersee, Pasqual (37′ Antonelli – 75′ Mchedlidze); Acquah, Bennacer, Traorè; La Gumina (23′ Zajc), Caputo. All. Iachini

INTER (4-3-3): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino (56′ Nainggolan), Borja Valero (66′ Lautaro), Joao Mario; Politano, Icardi, Keita (83′ D’Ambrosio). All. Spalletti

ARBITRO: La Penna di Roma

NOTE – Ammoniti: Lautaro, Bennacer