Home Esclusive di InterLive.it Inter, ESCLUSIVO: stasera incontro con agente Carrasco

Inter, ESCLUSIVO: stasera incontro con agente Carrasco

Calciomercato Inter, Carrasco in ascesa

Yannick Carrasco (Getty Images)

Calciomercato Inter: salgono le quotazioni di Yannick Carrasco, esterno belga che vuole lasciare in Cina per far ritorno nel calcio che conta.

Yannick Carrasco non è più solo un’idea ma un obiettivo concreto dell’Inter in questi ultimi giorni di calciomercato. L’esterno belga è un possibile sostituto di Perisic, che ha chiesto la cessione (l’Arsenal offre pure uno scambio di prestito con Ozil, ma l’ingaggio del tedesco è altissimo), ma anche un possibile innesto a prescindere dalla partenza o meno dell’esterno croato, per la cui eredità si starebbe prendendo in considerazione l’arrivo in anticipo di Rodrigo De Paul. L’argentino è stato bloccato, ma in tal caso va convinta l’Udinese – inguaiata in classifica – a darlo via già adesso. Tornando a Carrasco, l’Inter ha abbozzato con il Dalian Yifang, il club cinese proprietario del suo cartellino, una possibile operazione col coinvolgimento di Antonio Candreva.

Calciomercato, Inter-Carrasco: le ULTIME DI INTERLIVE.IT

Il classe ’87 desidera andare altrove per tornare a giocare con continuità, tuttavia per il momento preferirebbe rimanere in Italia. Fargli cambiare idea, però, non dovrebbe essere impossibile. Il direttore sportivo Ausilio ha comunque intensificato i contatti per l’ex Atletico – che vuole lasciare la Cina per tornare nel calcio che conta – tanto che, stando a quanto raccolto in esclusiva da Interlive.it, stasera ha in programma un incontro col suo entourage, capitanato dall’agente Christophe Henrotay, per proseguire le discussioni. Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI. Oltre che il sì del Dalian, per chiudere l’affare servirebbe soprattutto la disponibilità del 25enne, nel mirino pure del Milan e di altri club stranieri, a ridursi di molto l’ingaggio attuale che si aggira sui 10 milioni. L’aspetto contrattuale è sicuramente l’ostacolo maggiore al suo arrivo in nerazzurro.