Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Marotta ‘sgonfia’ il caso Icardi. “A Wanda Nara ho fatto una...

Inter, Marotta ‘sgonfia’ il caso Icardi. “A Wanda Nara ho fatto una promessa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48

Calciomercato Inter, caso Icardi: parla Marotta

Inter Suning Marotta calciomercato
Beppe Marotta (Getty Images)

Calciomercato Inter, l’Ad nerazzurro Marotta ha affrontato il caso Icardi prima del match contro la Sampdoria valido per la 24esima giornata di Serie A.

Anche oggi, prima della gara di campionato contro la Sampdoria, l’argomento è il caso Icardi. Ecco a riguardo le parole dell’Ad dell’Inter Beppe Marotta ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Tweet (“Oggi Forza Inter”) Wanda Nara distensivo? Lo considero una prova di attaccamento alla nostra causa, ma una distensione prevede che ci sia stata anche una tensione che in realtà non c’è mai stata. E’ stata presa questa decisione per il bene dell’Inter, non è una esclusione dall’ambiente nerazzurro. I capi famiglia a volte debbono prendere delle decisioni difficili, questa porta a rafforzare un senso di appartenenza e una cultura della vittoria. Sasso lanciato? Ho scambiato dei messaggi con Wanda Nara, ma era il minimo visto che si è trattato di un episodio grave. In tutto questo è stato molto importante il lavoro di Spalletti, che fin qui è stato anche un bravo gestore di spogliatoio”. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

Inter, Marotta: “Icardi? Chi indossa la fascia deve essere riconosciuto come leader. A Wanda ho fatto una promessa che intendo rispettare”

“Icardi è un giocatore importante per l’Inter, ma in questo momento era necessario prendere una decisione per il bene di tutti. E’ davvero infortunato? Quando un giocatore accusa certi fastidi dobbiamo crederci, poi il suo stato emozionale può davvero giocatore un ruolo doppio –  la risposta di Marotta – Ma siamo certi che questa querelle possa rientrare, sono convinto che assieme troveremo la soluzione migliore. La fascia di capitano non è simbolica, chi la indossa deve pure essere riconosciuto come leader. Icardi dirà addio all’Inter? Il contratto con quanto deciso viaggiano in senso opposto, la contrattazione avverrà secondo i tempi che abbiamo stabilito. Ci sono ancora due anni e mezzo alla scadenza, ma questo non significa che vogliamo far ostruzionismo. Anzi, ho promesso a Wanda Nara che nel corso di qualche settimana faremo una proposta per il prolungamento contrattuale. Questa promessa ho intenzione di manterla”.