Home Media Gallery - Foto, Video dei momenti più incredibili Calcio in tv e streaming, guida 3 maggio: derby Juventus-Torino

Calcio in tv e streaming, guida 3 maggio: derby Juventus-Torino

Stasera in tv e in streaming, il programma delle partite di calcio in diretta oggi 3 maggio: dal derby Juventus-Torino a Marsiglia ed Everton.

calciomercato inter juventus higuain
Calcio in tv e streaming, guida 3 maggio: Juventus Torino (Getty Images)

La guida tv di oggi venerdì 3 maggio offre cinque partite di calcio che verranno trasmesse sulla piattaforma satellitare e in streaming. Si apre la 35esima giornata del campionato di Serie A, sedicesimo turno del girone di ritorno, con il derby della Mole. Allo stadio ‘Allianz Arena’ la Juventus già campione d’Italia riceve il Torino. Da un lato i bianconeri di Allegri vogliono tornare a vincere per avere la possibilità di raggiungere quota 100 punti. Dall’altro i granata di Mazzarri sognano il colpaccio per continuare a coltivare la possibilità di centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Calcio d’inizio alle ore 20.30 con diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport canale 251.

Calcio in tv all’estero, dal Lipsia al Siviglia

Per quel che concerne il calcio internazionale, ci sono quattro partite in cartello. Alle ore 21 su Dazn che continua a regalare un mese gratis a tutti i nuovi iscrittiil Siviglia è costretto a vincere contro il quasi salvo Leganes nel primo anticipo della 36esima giornata della Liga per la corsa al quarto posto che vale la Champions. Allo stesso orario su Sky Sport Uno prende il via il penultimo turno della Premier League inglese con la sfida tra l’Everton che ha ancora qualche chance di qualificarsi in Europa League ed il Burnley aritmeticamente salvo. Su Sky Sport Football, invece, alle 20.30 c’è la Bundesliga tedesca con il Mainz che ospita il Lipsia. Infine l’anticipo della 35esima giornata della Ligue 1 francese che sarà trasmessa su Dazn: clicca qui per ottenere il tuo mese gratis! Alle ore 20.45 il Marsiglia va a caccia di un successo per restare in corsa per l’Europa League in trasferta contro lo Strasburgo che ha poco da chiedere ancora a questa stagione.