Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Dzeko: tutte le specifiche sulla trattativa con la Roma

Dzeko: tutte le specifiche sulla trattativa con la Roma

Inter, il club nerazzurro già settimana prossima potrebbe trovare l’intesa con la Roma per il trasferimento di Edin Dzeko a Milano

Dzeko ©Getty Images

INTER DZEKO AGGIORNAMENTO/ Questa sera la squadra di Luciano Spalletti si gioca l’ammissione alla prossima Champions League nella sfida di campionato con l‘Empoli, quindi parlare di mercato sembra abbastanza prematuro, per di più la prossima sessione estiva terminerà addirittura il due settembre, ma c’è un’operazione che il club milanese sembra aver avviato da tempo ed è ormai in fase di definizione. Come si legge da tempo l’attaccante della Roma Edin Dzeko, sembra ormai destinato a vestire i colori nerazzurri la prossima stagione. Il progetto che gli ha illustrato Piero Ausilio, è stato pienamente condiviso dall’attaccante bosniaco, ma adesso il club lombardo dovrà trovare un accordo anche con quello romano. Probabilmente già settimana prossima, in attesa degli ultimi verdetti del campionato e nella speranza che la formazione di Luciano Spalletti riesca a conquistare l’agognata qualificazione alla prossima Champions League, le due società cerchereanno di trovare un’intesa per il trasferimento del calciatore a Milano. La trattativa si dovrebbe chiudere con un accordo di massima inferiore ai 20 milioni di euro più bonus, mentre per l’attaccante sarebbe pronto un contratto per i prossimi due anni. Come già specificato non sarà però Dzeko il sostituto di Mauro Icardi, ma dovrebbe essere Lukaku. L’intenzione è di inserire nell’offerta al Manchester United, Ivan Perisic più conguaglio. Il club inglese vorrebbe Milan Skriniar e su queste basi non si va da nessuna parte, essendo il difensore un punto fermo della rosa anche per il prossimo anno. Ma questa è un’altra questione che Beppe Marotta e Piero Ausilio sperano di riuscire a risolvere possibilmente prima del 2 settembre, per permettere ad Antonio Conte di avere sin da subito i giocatori principali per la prossima stagione.