Furia Inter contro Skomina: ecco la decisione del club

0
333

Le ultime news Inter si concentrano sulla rabbia di Conte e del club nerazzurro per la direzione della gara col Barcellona dell’arbitro Skomina

barcellona inter skomina
Furia Inter contro Skomina (Getty Images)

Dopo il ko col Barcellona, Antonio Conte ci è andato giù pesante nei versi dell’arbitro Skomina reo a suo dire di aver penalizzato l’Inter non solo con la mancata concessione del penalty per fallo di Arthur ai danni di Sensi: “Sono un po’ amareggiato perché ho visto anche delle situazioni che non sono state indirizzate nella giusta maniera – le parole del tecnico nerazzurro – Il riferimento non è solo al rigore ma a diverse cose che non non mi sono piaciute, fin dall’inizio abbiamo avuto in panchina una sensazione spiacevole. L’ammonizione? Skomina mi ha detto che alla prossima mi avrebbe buttato fuori. Sulla loro casacca c’è scritto rispetto e io ho chiesto questo. Il rispetto deve essere reciproco. Mi porto dietro questa sensazione di amarezza, stiamo parlando di un arbitro internazionale…”.

Inter contro Skomina. E in mixed zone parla solo Lautaro…

Anche la società nerazzurra non ha affatto gradito la direzione della gara da parte del fischietto sloveno, arbitro dell’ultima finale di Champions League. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Tanto che nel post-gara, come riportato da ‘calciomercato.it’ ha deciso di non mandare a parlare in mixed zone nessun calciatore fatta eccezione per l’intervista ‘obbligatoria’ di Lautaro Martinez, autore a inizio primo tempo della rete del momentaneo vantaggio interista.