Cattelan: “Esposito è incredibile, gli faccio tanti auguri”

0
77

Inter, il noto presentatore Alessandro Cattelan ha voluto dare le sue opinioni sul giovane talento nerazzurro Alessandro Esposito che ieri sera ha debuttato molto positivamente in Champions League

inter esposito
Sebastiano Esposito (Getty Images)

INTER CATTELAN SU ESPOSITO/ Il noto presentatore Alessandro Cattelan si appresta a ricominciare un’altra stagione di X Factor, la tredicesima del noto programma, ed è stato intervistato da Sky per avere un parere anche sulla partita di Champions League vinta ieri sera al Meazza dalla sua Inter sul Borussia Dortmund per 2-0. Gli hanno chiesto, nello specifico, un’opinione sul debutto di Sebastiano Esposito, il giovane under 18 della Primavera nerazzurra e lui ha dichiarato: “In realtà non mi ha stupito il suo esordio, del ragazzo ne avevo sentito parlare bene da chi lo allena e ci gioca assieme. Mi dicono sia un grande talento, ieri sono stato contentissimo e ho vissuto l’emozione come se fossi suo padre o suo fratello. E’ incredibile, gli faccio tanti auguri”. Gli hanno domandato cosa faceva nel 2002, l’anno in cui il giovane attaccante nerazzurro è nato e lui ha spiegato: “Piangevo per lo scudetto perso”. Quell’anno la squadra guidata dal tecnico Hector Cuper, venne eliminata in semifinale di Coppa Uefa e perse lo scudetto perdendo 4-2 a Roma contro la Lazio il famoso 5 maggio.