Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Scontro Conte-società: divergenze sul mercato di gennaio

Scontro Conte-società: divergenze sul mercato di gennaio

Le ultime di calciomercato Inter si concentrano sullo scontro in chiave rinforzi nella finestra invernale tra il tecnico Antonio Conte e la società

inter conte
Mercato, divergenze Conte-Inter (Getty Images)

Alta tensione in casa nerazzurra. All’indomani del durissimo sfogo post rimonta shock col Dortmund, è andato in scena ad Appiano Gentile un vertice tra i massimi dirigenti – che non hanno preso affatto bene la sua sfuriata – e Antonio Conte. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ il tecnico non ha fatto alcun passo indietro ribadendo di essere molto preoccupato per il momento che sta vivendo la rosa in vista soprattutto di un calendario fitto e complicato da qui a dicembre. Il salentino ha chiesto maggiore appoggio e chiarezza, verosimilmente di nuovo degli sforzi importanti a gennaio per rinforzare la squadra. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

Calciomercato Inter, da Vidal a De Paul: è ‘scontro’ con Conte

E’ proprio sul calciomercato di gennaio che nasce un’ulteriore crepa tra lui e il club targato Suning. Conte vuole infatti calciatori di spessore internazionale che possano davvero alzare il livello qualitativo e di personalità dell’intera rosa. Non a caso spinge per Arturo Vidal e Nemanja Matic. Dall’altra parte la società preferirebbe investire meglio per calciatori più futuribili e meno costosi perlomeno sotto l’aspetto dell’ingaggio. Per il centrocampo, il settore che più necessita di innesti, è tornata infatti in auge il profilo di Rodrigo De Paul, ‘bocciato’ proprio da Conte all’inizio della scorsa estate. L’argentino dell’Udinese è indubbiamente un buonissimo calciatore, tuttavia non ha grandissima esperienza nelle massime competizioni ed è tutto da valutare in un grande club.