Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Verona, Conte: “Buttato il cuore oltre l’ostacolo. Ecco a chi dedico questa...

Inter-Verona, Conte: “Buttato il cuore oltre l’ostacolo. Ecco a chi dedico questa vittoria”

Le ultime news Inter mettono in evidenza le dichiarazioni del tecnico nerazzurro Antonio Conte dopo il successo in rimonta contro il Verona

inter verona conte
Antonio Conte e Lele Oriali – Getty Images

L’Inter batte in rimonta il Verona e riacciuffa il primo posto in attesa di Juventus-Milan: “La risposta di oggi, dopo la delusione di Dortmund, è stata importante nonostante le difficoltà della partita e di un avversario che difende uomo contro uomo – ha esordito Antonio Conte ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Siamo stati molto bravi a non perdere la pazienza, abbiamo dimostrato maturità e voglia di ribellarsi a questo risultato negativo, e a ribaltarlo. Stanno facendo qualcosa di importante, 31 punti in 12 partite sono un bel bottino, mettiamo fieno in cascina e mi sento di ringraziare i ragazzi perché ancora una volta hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo”. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

Inter-Verona, Conte: “Contento di allenare questi ragazzi, mi stanno dando tutto. Dedico questo successo a mia figlia Vittoria”

“La delusione di Dortmund è stata cocente – ha sottolineato il tecnico nerazzurro – però come dico fa parte di uno step, ma oggi abbiamo dimostrato che c’è qualcosa alla base. Ci sono giovani che possono solo crescere, si sta creando qualcosa di bello. Primi per una notte? Siamo felici per i punti che abbiamo, non ce l’aspettavamo ma il merito è dei miei calciatori che hanno spinto fino alla fine. Andare alla sosta con tre punti ci dà morale. Complimenti a loro, mi stanno dando tutto e sono contento di essere il loro allenatore. Stanno crescendo pure sotto l’aspetto della mentalità, oggi non era facile dopo la batosta con il Borussia Dortmund. E’ stato importante anche il lavoro di Bastoni nel secondo tempo. Ci tengo anche a dedicare questo successo a mia figlia Vittoria che compie gli anni, senza i tre punti avrei fatto più fatica a festeggiare il suo compleanno…”