Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Il retroscena: ”Non è stato Conte a mandarlo via”

Il retroscena: ”Non è stato Conte a mandarlo via”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01
Icardi, Perisic e Nainggolan (Getty Images)

Il retroscena: ”Non è stato Conte a mandarlo via”

INTER NAINGGOLAN – Rinato nella sua Cagliari tra passione, mare, voglia di emergere e smisurata fiducia da parte della società, dei compagni, del mister e della gente, Nainggolan si sta riprendendo tutto ciò che ha lasciato in sospeso in queste due ultime stagioni tra Roma ed Inter, dove ha fatto più parlare di sé per fatti extracalcistici che per le prodezze messe in atto sul campo da gioco.

LEGGI ANCHE >>> Prosegue la caccia al bomber: i nomi
LEGGI ANCHE >>> Marotta all’assalto dei parametri zero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Florenzi nome caldo per Conte

Il retroscena: ”Non è stato Conte a mandarlo via”

Ebbene, ai microfoni di ‘Italia Sera’, l’ex Fernando Orsi ha svelato un retroscena proprio in merito al trasferimento in Sardegna del Ninja, come detto rinato sotto la gestione tecnica di Rolando Maran: “Nainggolan è stato ceduto per una specifica richiesta da parte della società nerazzurra, non è stato mandato via da Conte. Quando lui è arrivato la società aveva già deciso che doveva essere ceduto. Lui è sempre stato un centrocampista di valore e si sta confermando ad alti livelli” ha concluso.