Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Conte: frecciata alla società | Possibile mossa clamorosa

Inter, Conte: frecciata alla società | Possibile mossa clamorosa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51

Le ultime news Inter si concentrano sulle parole di Conte nella conferenza stampa della vigilia del match con l’Udinese. Frecciata di mercato al club.

inter cagliari atalanta
Antonio Conte (Getty Images)

“Alleluja, il calciomercato è finito!”. Così Antonio Conte ha esordito nella conferenza stampa di oggi alla vigilia della sfida di domani sera contro l’Udinese. Il tecnico dell’Inter è contento di non dover più ricevere domande su acquisti e cessioni fino al termine della stagione, ma non altrettanto felice per come si è chiusa la sessione invernale. Non è un mistero che avrebbe voluto l’acquisto di Giroud o un altro centravanti in grado di far rifiatare Lukaku, ma non è stato possibile. “Il tempo dimostrerà se siamo attrezzati per tutte e tre le competizioni o meno – la frecciata dell’allenatore salentino agli uomini mercato Marotta e Ausilio – Dobbiamo parlare di chi c’è, sono contento di questo gruppo di calciatori, che sono uomini prima di tutto. Dobbiamo incrociare le dita affinché non ci siano infortuni, avete visto tutti quello che è successo in questi mesi… Mi auguro di poter essere più sereno nel fare le rotazioni e far riposare qualcuno, cosa che in passato non è capitata” rincara la dose Conte.

LEGGI ANCHE >>> Inter, tutti gli affari UFFICIALI del calciomercato di gennaio

Udinese-Inter, Lautaro squalificato: Conte prepara la sorpresa

Contro l’Udinese (e poi contro il Milan, ndr) Antonio Conte dovrà fare a meno dello squalificato Lautaro Martinez: “La sua assenza è importante per noi, per come si è integrato con Lukaku visto che hanno giocato sempre loro per necessità, ma hanno affinato la loro intesa. C’è questa squalifica e l’opportunità per chi ha giocato meno di sfruttare la situazione”. Per tutti domani sarà Sanchez a rimpiazzare il ‘Toro’, ma il tecnico salentino potrebbe mandare in campo a sorpresa Esposito dal primo minuto visto il rendimento non esaltante del cileno dopo l’infortunio. Una mossa clamorosa che, secondo i malpensanti, sarebbe quasi una sfida alla società stessa. Il messaggio sottinteso sarebbe: ‘Non mi avete preso Giroud? E io faccio giocare il ragazzino’.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, appello all’Inter: ‘Riprendetemi subito!’

calciomercato inter conte eriksen giroud llorente lukaku
Inter, rischio scontro con Conte (Getty Images)