Sensi, riscatto e cessione | Ipotesi scambio col Barcellona

0
48

Le ultime di calciomercato Inter si concentrano sul riscatto di Stefano Sensi e il suo futuro che potrebbe essere anche in Spagna. Ecco tutti i dettagli

calciomercato inter sensi
Sensi in azione (Getty Images)

Sorprenderebbe e non poco il mancato riscatto da parte di Stefano Sensi. Tra l’Inter e il Sassuolo, per non dire tra Marotta e Carnevali i rapporti sono così eccellenti da rendere difficile se non impossibile immaginare a un dietrofront del club nerazzurro sull’acquisto a titolo definitivo del centrocampista umbro. Come per Politano, anche per il classe ’95 è bello che apparecchiato, con la società targata Suning destinata a versare nelle tasche dei neroverdi circa 25 milioni di euro anche se lo stesso calciatore potrebbe non rientrare nei piani futuri alla stregua dell’esterno romano poi ceduto al Napoli nello scorso calciomercato di gennaio dopo metà stagione vissuta più in panchina che in campo.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter | Marotta si gioca la ‘carta’ Nainggolan: i dettagli

Calciomercato Inter, Sensi in orbita Barcellona: Marotta può tentare lo scambio

Indiscrezioni danno l’Inter poco convinta di puntare ancora su Sensi in futuro, complici una fragilità fisica che ha pesato molto sulla sua prima stagione interista dopo un avvio a dir poco straordinario. Possibile quindi una sua cessione post riscatto, magari all’estero dove continua ad avere diversi grandi estimatori, su tutti il Barcellona. Tutt’altro che azzardato ipotizzare un tentativo di scambio alla pari – con annessa corposa plusvalenza – da parte di Marotta e quindi dell’Inter con un centrocampista in uscita dalla formazione blaugrana: Arthur. Il 23enne brasiliano ex Gremio, già riaccostato di recente all’Inter in ottica affare Lautaro, piace molto ai dirigenti interista e in teoria ha una valutazione simile a quella dell’ex Sassuolo, vale a dire circa 50 milioni di euro.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, dall’Argentina | “Voglio giocare con Lautaro”

calciomercato inter arthur
Arthur in azione (Getty Images)

Il classe ’96 di Goiania non è più al centro del progetto azulgrana dopo un anno ad altissimo livello. Successivamente ha avuto un pesante calo a causa di qualche problema fisico ma anche – scrivono in Spagna – di una condotta extracampo non propriamente da professionista. Nel suo contratto in scadenza nel 2024, Arthur ha una clausola da ben 400 milioni.

LEGGI ANCHE ->>> Inter, da Perisic a Tolisso | L’annuncio del Bayern e le ultime di InterLive