Calciomercato Inter, triplo colpo in Serie A | Cifra shock

0
57

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza il possibile super investimento dei nerazzurri in Serie A nella prossima campagna acquisti

calciomercato inter tonali brescia juventus fiorentina
Sandro Tonali (Getty Images)

Steven Zhang avrebbe dato il via libera ai suoi dirigenti per mettere a segno il colpo Tonali. Secondo ‘Sport Mediaset’ i nerazzurri sarebbero pronti all’affondo decisivo per il talento del Brescia: l’operazione con la società lombarda potrebbe chiudersi sui 50 milioni di euro, 40 più 10 di bonus. Sul centrocampista classe 2000 c’è come noto anche la Juventus, ma stando alle indiscrezoni di calciomercato della medesima fonte, il ragazzo nativo di Lodi (assistito da Bozzo, molto legato a Marotta) pare aver scelto definitivamente il progetto interista targato Conte.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, idea clamorosa | “Scambio con Pogba”

Calciomercato Inter, Tonali e non solo: 178 milioni in Serie A

Oltre a Tonali, il club di viale della Liberazione punta in maniera decisa altri due big della Serie A: Federico Chiesa e Sergej Milinkovic-Savic. Anche per loro due dovrà battere la concorrenza dei bianconeri. Per il figlio d’arte, forte degli ottimi rapporti con la Fiorentina, l’Inter potrebbe chiudere sui 58 milioni di euro con uno se non due contropartite nell’affare. Per il centrocampista serbo della Lazio, invece, occorrerebbe davvero un maxi investimento, parliamo di almeno 80 milioni di euro.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, colpo Chiesa | Commisso detta le condizioni

calciomercato inter milinkovic
Sergej Milinkovic-Savic (Getty Images)

Per tutti e tre Suning spenderebbe qualcosa come 178 milioni di euro. Ovviamente una buona parte di questi soldi potrebbe essere ricavata dalle cessioni, comprese di quelle dei giocatori ceduti in prestito con diritto di riscatto – vedi Icardi – nella passata estate.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Calciomercato Inter, Icardi alla Juve | Prezzo shock

Calciomercato Inter, nerazzurri respinti | “Non è il momento”