Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Calciomercato Inter, rossonero a zero | La risposta di Conte

Calciomercato Inter, rossonero a zero | La risposta di Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59

L’Inter dovrà rinforzare anche il centrocampo, non solo tra i titolari. Servono alternative soprattutto in cabina di regia per dare il cambio a Brozovic. Proposto Biglia 

calciomercato inter mertens cavani
Beppe Marotta, Ad dell’Inter (Getty Images)

Sarà un mercato estivo molto intenso per l’Inter che una volta archiviata la questione secondo posto si tufferà anima e corpo sulla campagna rafforzamento in vista del prossimo anno. Marotta e soci lavorano per potenziare l’11 titolare senza però dimenticare anche le seconde linee, preziose per allungare le rotazioni di Antonio Conte. In questo senso va prestata particolare attenzione alla situazione che concerne il centrocampo, e nello specifico la cabina di regia. Serve infatti una valida alternativa a Marcelo Brozovic, al netto della possibile permanenza con rinnovo dell’esperto Borja Valero. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: la Juventus propone un nuovo scambio

Calciomercato Inter, caccia al vice-Brozovic: proposto Biglia

Marcelo Brozovic (Getty Images)

All’Inter può fare comodo un vice Brozovic di esperienza e poco costoso, soprattutto qualora alla fine non dovesse restare Valero. In questo senso è possibile che di recente sia stato proposto dai suoi agenti Lucas Biglia, regista argentino del Milan ormai al capolinea della sua avventura in rossonero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, l’affare si chiude | Ecco tutti i dettagli

Biglia (Getty Images)

L’ex laziale andrà infatti via a parametro zero dai rossoneri al termine dell’attuale e complicata stagione. Biglia è stato peraltro un ex obiettivo nerazzurro qualche anno fa ed ora non stuzzicherebbe anche per questioni di tenuta fisica. In particolare arriverebbe il no di Conte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, via Skriniar | 30 milioni per l’erede