Conte: soldi, Supercoppa e prima fascia Champions, quanto vale l’Europa League

0
3

Inter, sarà una settimana importante per il club nerazzurro che a partire da lunedì contro lo Shakhtar ha la possibilità di migliorare sia il ranking Uefa che incassare premi importanti per le casse del club

Antonio Conte (Getty Images)

INTER CONTE EUROPA LEAGUE/ E’ una settimana importante per la squadra di Antonio Conte, che lunedì sera contro lo Shakhtar Donetsk si gioca la possibilità, dopo 10 anni dalla finale di Madrid che vide José Mourinho portare in trionfo il club milanese vincendo Coppa Italia, Campionato e Champions League, di portare a casa un trofeo europeo. In palio, oltre alla conquista della prima Europa League da parte di una squadra italiana da quando è nata questa nuova competizione nel 2009, ci sono anche questioni economiche, oltre alla possibilità di giocarsi la Supercoppa Europea contro la vincente della Champions League. Ma veniamo alla questione economica: in questo momento la società nerazzurra ha incassato circa 5,5 milioni dalla competizione europea, andrebbero aggiunti altri 14 milioni più un bonus Uefa che varia tra i 3 e i 5 milioni di euro. In questo momento il club milanese grazie al secondo posto in campionato, è qualificato per la prossima Champions League, ma è la sua situazione nel ranking Uefa ad essere preoccupante. Quindi ecco un’altra motivazione importante visto che in caso di vittoria finale, potrà passare dalla terza/quarta fascia in cui si trova adesso, anche se almeno la finale dovrebbe mantenerla in terza fascia come all’inizio di questa stagione, salirebbe direttamente in prima come detentrice del trofeo.

 CLICCA QUI per le altre news sui nerazzurri

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, clamoroso dalla Spagna | Idea scambio ‘folle’

Il tecnico Antonio Conte non vuole nessuna distrazione e si aspetta la massima concentrazione da tutti, titolari e riserve.