Calciomercato Inter, un bomber per Conte | Scambio con Joao Mario

0
38

Potrebbe arrivare low cost in uno scambio con Joao Mario l’attaccante di scorta tanto desiderato da Conte la scorsa estate. Intreccio in Europa League 

inter joao mario
Joao Mario (Getty Images)

Al termine dell’Europa League l’Inter dovrà tornare sul mercato lavorando anche sulle cessioni degli ‘esuberi’. Tra questi il rientrante Joao Mario che ai microfoni di ‘As’ ha aperto le porte ad un’esperienza in Liga: “Vorrei provare nuove esperienze. Mi piacerebbe poter giocare nella Liga perché credo che sia il campionato che più si adatta al mio stile di gioco. Mi piace il modo di giocare delle squadre spagnole. Sono cresciuto in una cultura calcistica molto vicina a quella spagnola, allo Sporting, credo mi potrei adattare rapidamente. Mi piacerebbe molto giocare in Spagna. Della Liga mi piace il fatto che… è la La Liga. Ci sono grandi squadre, è molto competitiva”. Un vero e proprio attestato di stima quello di Joao Mario che potrebbe dunque davvero finire in Spagna. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, dall’Argentina | “Messi lo ha comunicato ai compagni”

Calciomercato Inter, Joao Mario vuole la Liga: scambio con de Jong

calciomercato inter joao mario
Joao Mario (Getty Images)

Dopo il prestito alla Lokomotiv Mosca, Joao Mario va dunque a caccia di una nuova avventura, preferibilmente in Liga. Proprio dal campionato spagnolo arriva la prossima avversaria dell’Inter nella finalissima di Europa League: il Siviglia. Il club andaluso potrebbe rappresentare la destinazione ideale per il centrocampista portoghese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, notizia ‘bomba’ | “Ha l’accordo con Allegri”

de Jong (Getty Images)

Potrebbero dunque intrecciarsi tra campo e mercato le strade di Inter e Siviglia con i due club che dopo la finale potrebbero imbastire uno scambio alla pari con Joao Mario in Spagna, che piace da tempo a Monchi, in cambio della punta di riserva Luuk de Jong che potrebbe così regalare a Conte un’alternativa d’esperienza in attacco. Va detto che su Joao Mario c’è anche il Benfica di Jorge Jesus, suo allenatore ai tempi dello Sporting CP.

LEGGI ANCHE >>> Marotta: “Conte, tutto ormai è dimenticato. Suo lavoro straordinario”