Calciomercato, nuovo summit con Conte | Nasce l’Inter 2020-21

0
9

Ore decisive in ottica calciomercato Inter. Dopo il meeting di ieri con Zhang, oggi Conte in sede per definire acquisti e cessioni con Marotta e Ausilio.

Antonio Conte (Getty Images)

Dopo l’incontro di ieri nella villa di Somma Lombarda in cui si è deciso in modo ufficiale di andare avanti insieme, oggi all’Inter è tempo di un nuovo summit. Stavolta nella sede di Via della Liberazione: presente ovviamente il tecnico Antonio Conte con gli uomini mercato Marotta e Ausilio, ma anche il presidente Zhang. Prima di andare in vacanza, va programmata la stagione 2020-21 a cominciare dalla data del raduno e del ritiro precampionato, passando per la possibile richiesta di non giocare la prima o le prime due giornate di Serie A avendo chiuso la stagione il 21 agosto con la finale di Europa League. E ovviamente la prossima campagna acquisti e cessioni. CLICCA QUI per le altre news sui nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, riecco Milinkovic-Savic: possibile con lo scambio

Inter, da Kante o Ndombele a Dzeko: il nuovo 3-5-2 di Conte

L’Inter ha avvertito Conte: a causa dei problemi economici che hanno fatto seguito alla pandemia da Covid-19, non ci saranno grandi investimenti a meno di grandi cessioni. I pezzi pregiati sacrificabili sono il difensore slovacco Skriniar ed il mediano croato Brozovic, mentre è ancora da definire la posizione del bomber argentino Lautaro Martinez. In entrata sono previsti pochi ritocchi in difesa, con il solo Kumbulla del Verona possibile new entry. Rivoluzionato invece il centrocampo: quasi fatta per Tonali dal Brescia, ora si punta ad un big tra Kante del Chelsea e Ndombele del Tottenham. E attenzione all’eventuale occasione Vidal a costo zero. Per quanto riguarda le corsie, a destra è già stato preso Hakimi, mentre a sinistra si punta su Emerson Palmieri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, cessione Vecino: pista a sorpresa in Serie A

Inter 2020-21 nelle idee di Conte

Infine in attacco, accanto all’inamovibile Lukaku, si prospetta un derby di mercato con la Juventus per Dzeko qualora dovesse partire Lautaro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, annuncio bomba dell’ex agente: “Messi è già dell’Inter”