Inter, gravi perdite di bilancio | Le ultime tra Suning e Conte

0
104

Le ultime Inter news registrano un bilancio in rosso per circa 130 milioni di euro. Zhang e Conte: doppia missione.

Steven Zhang (Getty Images)

Giornata cruciale oggi per l’Inter. Se da un lato la squadra nerazzurra sarà impegnata a Kiev contro lo Shakhtar Donetsk in una gara già decisiva per le sorti del gruppo B di Champions League, dall’altro si terrà oggi un Consiglio di Amministrazione per fare il punto sui conti della società. L’assemblea per l’approvazione del bilancio è slittata a novembre, ma si sa già che ci saranno perdite tra i 120 e i 130 milioni di euro. Un passivo dovuto certamente in gran parte alla crisi economica legata alla pandemia del coronavirus, che risulta più grave di quello della Juventus (90 milioni) ma migliore rispetto a quelli di Milan e Roma, rispettivamente in perdita di 195 e 204 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, scambio e soldi per De Vrij

Inter, Champions e nuovo sponsor per evitare cessioni eccellenti

Il gruppo Suning è già al lavoro per ripianare i conti, ma la strada è in salita perché in Cina sono iniziati i lavori per il quattordicesimo piano quinquennale del presidente Xi Jinping, il quale punta a uno sviluppo interno del Paese: una politica che potrebbe anche influire sugli investimenti nell’Inter. Ma il patron Steven Zhang continua a cercare nuovi sponsor per sostuire Pirelli sulle maglie e garantire entrate maggiori, tra i 25 e i 30 milioni di euro a stagione. Avviate le trattative con colossi come Hisense, Evergrande e Samsung. Ma una mano importante può arrivare anche da Conte e dalla squadra: ogni vittoria in Champions vale 2,7 milioni, mentre il passaggio agli ottavi porta altri 9,5 milioni. Altrimenti si dovrà procedere alla cessione di giocatori importanti. Tre sono i nomi in ballo.

LEGGI ANCHE >>> Champions League, le probabili formazioni di Shakhtar-Inter

calciomercato inter marotta lautaro skriniar
Marotta, Zhang e Antonello (Getty Images)

I calciatori che hanno mercato e sono ritenuti sacrificabili per il bilancio sono il difensore slovacco Milan Skriniar, il mediano croato Marcelo Brozovic e il trequartista danese Christian Eriksen.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, follia per Barella | Scambio e offerta shock