Calciomercato, fuori da tutto | L’Inter ‘perde’ l’attaccante

0
1121

L’eliminazione dalla Champions League rimediata ieri sera complica e non poco anche i piani di mercato dell’Inter

Antonio Conte (Getty Images)

Serataccia quella di ieri per l’Inter di Antonio Conte che ha raccolto solamente un pareggio contro lo Shakhtar Donetsk sprecando l’occasione ghiotta di superare la fase a gironi di Champions League. Ancora un’eliminazione prematura per la compagine nerazzurra che sta vivendo ore caldissime e strascichi importanti dopo la debacle di San Siro che probabilmente avrà risvolti negativi anche sulle strategie di mercato del club. Al di là della decisione di Suning di non fare acquisti si complicano a prescindere alcuni obiettivi. Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Inter, l’inutile esonero di Conte

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, affare Marcos Paulo | Le ultime di InterLive

Calciomercato Inter, freno al mercato: Giroud si complica

Olivier Giroud (Getty Images)

Al netto quindi del possibile cambio di rotta della società in merito al prossimo mercato, si fanno comunque più complesse alcune situazioni in quanto gli obiettivi potrebbero non avere lo stesso interesse di prima a vestire la maglia di una squadra che nella seconda fase della stagione non scenderà in campo nelle coppe europee.

LEGGI ANCHE >>> Inter fuori dalla Champions (e dall’Europa) | La decisione di Suning

Nella fattispecie l’indiziato numero uno è Olivier Giroud, che vuole giocare con maggiore continuità per non perdere il treno nazionale, ma che venendo all’Inter a gennaio rischierebbe di giocare ancora meno rispetto che nell’ultimo periodo al Chelsea. Il motivo è dato dal fatto che i nerazzurri hanno ora solo campionato, oltre alla Coppa Italia, e l’accoppiata Lautaro-Lukaku resta quella titolare.