Inter fuori dalla Champions (e dall’Europa) | La decisione di Suning

0
7063

Le ultime news Inter mettono in evidenza la reazione della proprietà nerazzurra all’eliminazione dalla Champions della squadra di Conte

Calciomercato Inter
Steven Zhang (Getty Images)

Con un deludente zero a zero contro lo Shakhtar, risultato identico all’andata disputatasi a Kiev, ieri sera l’Inter ha detto addio alla Champions già ai gironi per il terzo anno consecutivo (mai nella storia i nerazzurri erano arrivati ultimi nel girone). Il secondo con alla guida Antonio Conte, che nel post gara ha difeso la squadra ma soprattutto se stesso accampando scuse e scagliandosi contro tutto e tutti. Per il club nerazzurro si tratta di un vero e proprio bagno di sangue dal punto di vista economico. Il solo passaggio alla fase ad eliminazione diretta avrebbe consentito di incassare subito circa 12,5 milioni. Senza nemmeno il ‘salvagente’ dell’Europa League, le perdite per la società di viale della Liberazione saranno ulteriori e tutte a scapito di un bilancio già in profono rosso.

Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, affare Marcos Paulo | Le ultime di InterLive

Calciomercato, Inter fuori dalla Champions e Suning ‘blocca’ gli acquisti

La mancata qualificazione agli ottavi di Champions è stata ovviamente mal digerita dal gruppo Suning. Secondo le indiscrezioni di ‘Tuttosport’, la famiglia Zhang potrebbe adesso decidere di non investire a gennaio, ovvero di fare zero acquisti non ‘assecondando’ quindi le richieste di Conte, a meno che la dirigenza riesca a piazzare qualche ‘esubero’, vedi Vecino, Nainggolan ed Eriksen. Come noto, il tecnico ha chiesto quantomeno l’inserimento di un vice Lukaku (Giroud il prescelto) e un mediano. Kante resta il sogno, un sogno già ieri e a maggior ragione oggi del tutto impossibile.

Olivier Giroud (Getty Images)