Calciomercato Inter, è fatta per la cessione di Nainggolan

0
677

Quasi mai impiegato da Conte, Radja Nainggolan si appresta a lasciare di nuovo l’Inter e ancora una volta con la formula del prestito

Radja Nainggolan con Perisic e Ribery (Getty Images)

Nainggolan lascia di nuovo l’Inter. Stando a ‘Gazzetta.it’, dopo l’infortunio di Rog (crociato ko, stagione finita), il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha accelerato trovando un accordo di massima coi nerazzurri per il ritorno in prestito secco fino a giugno del centrocampista belga ai margini della squadra allenata da Antonio Conte. Al termine del campionato, se non prima, i due club potrebbero accordarsi sulla cessione a titolo definitivo del classe ’88 che aveva da mesi espresso il desiderio di tornare in Sardegna.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, vertice dirigenza-Conte | Svolta per il vice Lukaku

Calciomercato Inter, Eriksen dopo Nainggolan e assalto a De Paul

L’affare col Cagliari consente all’Inter quantomeno di liberarsi di una parte dell’importante stipendio del 32enne oltre che di sfoltire l’organico. Il prossimo a partire dovrebbe essere, almeno nei piani della dirigenza, Christian Eriksen, pure lui fuori dal progetto del tecnico. L’addio del danese, magari con destinazione PSG, darebbe a Marotta e soci la possibilità di andare all’assalto in maniera concreta di Rodrigo De Paul, la priorità per il centrocampo dell’ormai imminente finestra invernale. Per tutte le altre news sull’Inter CLICCA QUI.

Inter
Rodrigo De Paul (Getty Images)