Fiorentina-Inter 1-2, Lukaku all’ultimo respiro: sarà derby | Hakimi una conferma

0
388

Cronaca, tabellino, top e flop della partita Fiorentina-Inter valevole per gli ottavi di Coppa Italia

Fiorentina-Inter 1-2 (Getty Images)

L’Inter batte 2-1 la Fiorentina al ‘Franchi’ grazie alla rete di Lukaku allo scadere del secondo tempo supplementare e conquista la qualificazione ai quarti di Coppa Italia, dove sarà derby con il Milan. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter aperto: affare in famiglia se parte Pinamonti

Pagelle e tabellino Fiorentina-Inter

TOP

Hakimi – Entra e fa subito la differenza. Una conferma del grande momento che sta vivendo e dell’assoluta bontà del suo acquisto.

Lukaku – Non sta ancora bene e si vede, ma anche non in condizione perfetta risulta decisivo.

Perisic – Vivace, gioca con personalità e piglio dall’inizio alla fine mettendo in mezzo tanti palloni interessanti.

Ranocchia – Impeccabile, ancora una volta non delude Conte.

Brozovic – Ingresso fondamentale per dare maggiore qualità e incisività al gioco negli ultimi venti metri.

FLOP

Eriksen – Da playmaker non è propriamente a suo agio, parte bene ma poi sparisce facendosi rivedere in maniera concreta solo nei supplementari. Troppo poco per strappare una promozione.

Lautaro – Sbaglia da due passi una grande occasione per il due a zero e quindi per mettere in cassaforte la partita. Impreciso, non lucido, si spera in un riscatto domenica.

Sanchez – Bene sulla trequarti, male quando c’è da metterla dentro. Non un ex giocatore, ma un ex seconda punta che vede bene la porta sì.

TABELLINO

Fiorentina-Inter 1-2
39′ rig.Vidal, 56′ Kouame

Fiorentina (3-4-2-1): Terracciano; Milenkovic, Martinez Quarta, Igor; Caceres (51′ Venuti), Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Bonaventura, Eysseric (51′ Vlahovic); Kouame (96′ Callejon). All. Prandelli

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar (67′ de Vrij), Ranocchia, Kolarov; Young (Dal 68′ Hakimi); Gagliardini, Eriksen, Vidal (93′ Brozovic), Perisic; Sanchez, Lautaro Martinez (68′ Lukaku). All.: Conte

Arbitro: Massa di Imperia
Var: Aureliano
Ammoniti: Eysseric, Igor, Skriniar, Eriksen, Igor, Vidal, Hakimi, Terracciano, Sanchez, Lukaku
Note: 3′ recupero pt, 2′ st; 1′ pts, 2′ sts